FamiliariLe parole per dirlo

Molte persone si preoccupano all’idea di parlare della morte ai bambini e talvolta anche ai ragazzi: alcuni non sanno cosa dire, temono di dire la cosa sbagliata o di non saper come rispondere alle domande. Altri invece pensano che non parlandone, bambini e ragazzi soffriranno e si preoccuperanno di meno. Ma il silenzio non protegge dal dolore, dalla sofferenza nè al momento della morte, né nel tempo del lutto, e neppure preserva dalla paura e dallo smarrimento.

approfondisci